Come Aprire una Yogurteria

In molte zone d’Italia si continuano a degustare gelati, ma per i più freddolosi e per le zone più gelide del nostro Paese esiste una buona alternativa, la yogurteria. Se desideri aprire questo tipo di attività commerciale segui la guida qui presente.

Puoi aprire una yogurteria puntando semplicemente sulle tue capacità finanziarie e imprenditoriali o in alternativa affiliandoti ad un franchising che opera nel settore, in questo caso usifruirai di un marchio già importante e avviato, però dovrai pagare delle royalties (percentuali dei guadagni) alla casa madre.

Il franchisor metterà a disposizione il marchio, la fama e le conoscenze tecniche. Adesso passiamo al lato pratico: per aprire un yogurteria è necessario avere a disposizione un locale, un bancone per esporre i vari prodotti, e per finire un arredamento sobrio, ma che sia anche allegro e accogliente.

Per una piccola yogurteria possono essere sufficienti 2 persone, una che si occupi di fare gli yogurt e una che stia al banco. L’iter burocratico per aprire una yogurteria è simile a quello necessario per le comuni attività commerciali: iscrizione alla camera di commercio, partita IVA.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *