Come Diventare un Geometra

Sei un adolescente alla ricerca della scuola superiore più adatta a te, ma non sai proprio che cosa fare da grande, l’unica cosa di cui sei certo è che ti piace molto disegnare ma non i classici disegni a mano libera, bensì quelli fatti con riga e squadra. Bene, ecco una guida al caso tuo.

Per prima cosa dovresti frequentare, dopo le scuole medie, un istituto tecnico professionale per geometri. Questo istituto durerà 5 anni e negli ultimi anni avrai la possibilità di collaborare per un mese dopo la scuola, con dei veri professionisti e iniziare ad approcciarti con il vero mondo del lavoro.

Una volta superati i cinque anni di scuola sarai subito in grado di iniziare a fare due anni di praticante, presso un qualsiasi studio tecnico a cui ti vorrai rivolgere, così ti potrai iscrivere al Collegio dei Geometri della tua provincia come praticante. Durante questi anni inizierai a lavorare veramente sotto la super visione del professionista. Ricordati che per legge questi anni non sono retribuiti, sarà alla discrezione del professionista riconoscerti un contributo spese.

Dopo questi due anni potrai provare a superare l’Esame di stato per l’abilitazione alla libera professione. Non ti preoccupare se non riuscirai a superare alla prima volta l’esame perchè è molto difficile e è a discrezione della commissione la valutazione degli errori. Questo esame sarà composto da 2 prove scritte e solo se le hai superate avrai anche la prova orale.
Dopo di che sarai un libero professionista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *