Risparmiare sulla Disdetta Mediaset Premium

Il modo migliore per risparmiare sulla disdetta Mediaset Premium è aspettare la scadenza annuale e inviare la comunicazione per evitare il rinnovo automatico.

Bisogna infatti considerare che la disdetta prima della scadenza ha un costo di 8,34 euro, quindi ridotto, ma a cui bisogna aggiungere, se si è usufruito di particolari promozioni che incidevano sul prezzo dell’abbonamento, la differenza tra il costo dell’offerta e quello pieno del servizio.
La disdetta anticipata conviene quindi solo se non è usufruito di promozioni.

Un caso particolare, che è importante conoscere, è quello della disdetta entro quattordici giorni dalla sottoscrizione di un contratto stipulato a distanza.
In questo la legge permette di effettuare l’operazione senza costi aggiuntivi.
Se, quindi, si stipula un contratto e ci si accorge velocemente di non avere bisogno del servizio, è possibile risparmiare richiedendo la disdetta entro questi termini.

La procedura da seguire è la stessa in ogni caso e risulta essere piuttosto semplice.
Come prima cosa è possibile scaricare il modulo da questa pagina sul sito Disdette.net e compilarlo con i propri dati.
In particolare, nel modulo bisogna inserire i propri dati anagrafici e specificare il contratto che si vuole disdire.

Una volta compilata la richiesta di recesso essa deve essere inviata tramite raccomandata a Mediaset Premium S.p.A. Casella Postale 101, 20900 Monza (MB).
Al modulo di disdetta bisogna inoltre allegare un proprio documento di identità.

Tutti gli apparati in noleggio devono essere restituiti alla società RTI, è possibile restituirli, inviandoli a proprie spese in sede, oppure, acconsentendo al ritiro presso il proprio domicilio da parte di un incaricato della RTI, versando l’importo indicato per contratto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *