Come Calcolare lo Sconto

Risulta essere importante essere capaci di calcolare da soli uno sconto, visto che ci può capitare di farlo nella vita di tutti i giorni. Pensa ad esempio ad una svendita di capi d’abbigliamento, dove un cartello ti dice che i prezzi saranno scontati alla cassa: come fai a sapere rapidamente se i soldi che hai nel borsellino ti basteranno per comprare entrambi i capi che ti piacciono tanto?

Questa guida potrebbe sembrare sciocca a molti di voi, eppure mi sono decisa a scriverla perché solo pochi giorni fa mi sono imbattuta in una donna che doveva calcolare uno sconto per distribuire dei prodotti, e sbagliava a farlo! Ecco allora una semplice formuletta pronta all’uso. Diciamo P il prezzo di partenza e s il tasso di sconto (la percentuale dello sconto).

Allora, il prezzo scontato PS è dato da
PS = P – P * s: 100
Non spaventarti, scritto cos’ sembra complicato ma non lo è affatto.
Ti faccio un esempio con i numeri.
Poniamo che hai visto una bellissima felpa a 40,00 €. C’è però un cartello che ti dice che la felpa sarà scontata del 30% alla cassa.
Allora, calcola il tuo P * s: 100, cioè il tuo sconto:
40,00 € * (30: 100) = 12,00 €

Dal prezzo sul cartellino togli i 12,00 €
Cioè calcola
PS = P – sconto = 40,00 € – 12,00 € = 28,00 €
A questo punto devi solo decidere se il prezzo ti conviene!
Se hai una calcolatrice a disposizione, il calcolo è semplicissimo:
scrivi il prezzo ___________________ 40
batti il tasto meno ________________ –
batti il valore dello sconto __________ 30
batti il tasto della percentuale _______ %
leggi l’importo scontato sul display.
Facile no?
Ora prova tu: a che prezzo equivale 96,00 € scontato del 25%?
_
_
_
_
_
_
Risposta: 72,00 €

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *